Smartbox, week end, Wonderbox

NOTTE D’EVASIONE…

Lo scorso fine settimana, io e la mia dolce metà, abbiamo deciso di passare un week end fuori e così un po’ per l’indecisione e un po’ per la voglia di scoprire posti nuovi abbiamo deciso di acquistare un Wonderbox dal tema NOTTE D’EVASIONE appunto.

La scelta è stata dettata anche dal prezzo molto conveniente, infatti per EUR 59,90 si ha la possibilità di passare una notte per due, in un hotel a 3 stelle con colazione inclusa, cosa che a volte nemmeno il miglior  Booking riesce ad offrirti.

Così con il nostro cofanetto alla mano, ci siamo lanciati alla ricerca del posto…la scelta è davvero molto ampia tra la guida e il sito internet e prendere una decisione diventa davvero difficile.

Per restringere un po’ il raggio d’azione abbiamo deciso di non allontanarci troppo da casa, così abbiamo escluso tutto il centro e il sud…e nonostante ciò il nord continuava ad avere una gran varietà di posti.

Abbiamo ristretto ancora il campo e ci siamo concentrati sul centro-ovest, così e iniziato lo spoglio delle proposte.

In passato ci era stato regalato uno Smartbox che avevamo trovato molto pratico, anche perché attraverso il sito internet era possibile valutare tutte le proposte e verificare direttamente on-line la disponibilità di ogni struttura.

Pensavamo che il sito Wonderbox funzionasse un po’ allo stesso modo, in realtà in questo caso, se si sceglie la consultazione on line, la scelta delle strutture è più ampia rispetto a quelle contenute sulla guida con la pecca che nelle descrizioni delle strutture non ci sono i recapiti di contatto (cosa che invece è presente all’interno del cofanetto).

Questa cosa risulta davvero scomodissima perché se la scelta ricade su una struttura presente solo on-line (come abbiamo fatto noi), innanzitutto non è possibile verificarne direttamente sul sito la disponibilità, bisogna effettuare un’ulteriore ricerca per  recuperare i contatti e infine bisogna armarsi di telefono e buona volontà alla ricerca della struttura libera.

Se si è fortunati e al primo colpo la struttura è libera tutto questo porta via al massimo 5 minuti ma se, come nel nostro caso, vanno a vuoto una decina  di tentativi, si può ben capire come possa partire una buona mezza giornata alla ricerca di un buco disponibile con incazzatura allegata, facendo sfumare l’idea di un rilassante fine settimana senza troppo sbattimento sul posto da scegliere.

Anche qui però, mi tocca esprimere qualche dubbio: è metà novembre, fa freddo, c’è questa benedetta crisi e la gente non dovrebbe essere molto propensa agli spostamenti e allo spendere soldi anche perché pranzo e cena sono a proprie spese…

Come è possibile che delle 10 strutture contattate 9 fossero al completo???

Sinceramente a me sorge il dubbio che gli albergatori alla parola “assegno regalo” storcano un po’ il naso e si nascondono dietro un tutto completo per evitarsi la scocciatura, tutto ciò facilitato dal fatto che non essendo possibile la consultazione delle disponibilità on-line occorra contattarli telefonicamente e affidarsi ciecamente a quello che dicono.

Ad ogni modo, dopo tanta fatica, siamo riusciti a prenotare in una splendida struttura nei pressi del Lago di Como, molto moderna e arredata ottimamente e ci siamo passati il nostro bel fine settimana di relax!

1-0 per Smartbox e per il Booking on-line!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...